Accesso al pannello di amministrazione dell'eshop >> (Questo messaggio lo vedi solo tu!)
DIVISE ISACCO

Camicidivise Blog Indice dei contenuti

Camicidivise Blog

31 ottobre 2017

Camice chirurgo: funzionalità e professionalità

Un camice da chirurgo è uno strumento professionale che deve possedere delle caratteristiche molto precise: vediamo quali sono e come scegliere un camice di qualità   ...Leggi l'articolo

24 ottobre 2017

Le scarpe da cameriere dovrebbero possedere alcune qualità specifiche, essenziali per garantire un adeguato livello di comfort per diverse ore di lavoro. Vediamo le caratteristiche da considerare quando si sceglie un paio di scarpe da cameriere.

 

Le scarpe da cameriere sono un accessorio indispensabile in tutti i ristoranti e i locali che si rispettino. In questi contesti l’abbigliamento è rigorosamente omologato e le scarpe non possono fare eccezione. Saperle scegliere con cura non è solo una questione di estetica: oltre a linee eleganti, le scarpe da cameriere devono infatti garantire anche comfort, praticità, e agevolare chi le indossa in tutti i movimenti, lungo l’intera durata del servizio.

Ecco alcune caratteristiche che non possono mancare in un buon paio di scarpe da cameriere:

  1. Proprietà antiscivolo: essenziali per evitare spiacevoli incidenti, dannosi sia per il personale che per i clienti. Quando acquisti un paio di scarpe da cameriere, verifica sempre esplicitamente questa proprietà perché è indubbiamente la più importante tra tutte quelle da considerare.
     
  2. Elevata resistenza all’usura: la resistenza all’usura dipende interamente dai materiali e dalla qualità delle saldature e delle cuciture. A parte un check sui materiali utilizzati, purtroppo non esistono altri metodi a priori per capire se un paio di scarpe da cameriere resisterà per lungo o per breve tempo. Il criterio di scelta deve dunque ricadere sull’affidabilità del rivenditore e del produttore.
     
  3. Massimo comfort e traspirazione: la resistenza dei materiali è una cosa, il loro livello di comfort è un’altra. Delle scarpe da cameriere di qualità devono essere in grado di garantire entrambi questi aspetti e regalare a chi le indossa un senso di leggerezza e di libertà che agevoli il lavoro. A questo fine, è essenziale che le scarpe siano anche traspiranti.
     
  4. Tacco: dopo ore e ore in piedi a servire i clienti, lo stress sulle articolazioni di caviglie, anche e ginocchia, e sulla colonna vertebrale, inizia a farsi sentire. L’esperienza insegna che questi fastidi possono essere minimizzati utilizzando scarpe da cameriere dotate di un piccolo tacco, un accorgimento che garantisce una migliore distribuzione del peso. Verifica che le scarpe che scegli abbiano anche questa caratteristica!        ....Leggi l'articolo

17 ottobre 2017

Casacche donna: come scegliere quella giusta

La guida Isacco per scegliere la casacca da donna perfetta per il proprio lavoro: ogni casacca ha le sue caratteristiche, che danno il meglio di sé per un impiego specifico. Vediamo gli aspetti da valutare nella scelta  ...Leggi l'articolo

 

10 ottobre 2017 

Grembiule blu: un colore multiuso

Stai cercando un grembiule blu? In questo articolo ti presentiamo i modelli firmati Isacco per il settore estetico, per quello della ristorazione, per camerieri e per l’infanzia, con tutta la qualità del più vasto assortimento di abbigliamento da lavoro d’Europa.   ....Leggi l'articolo

3 ottobre 2017 

Una panoramica sui grembiuli per bambini firmati Isacco: per ogni esigenza il giusto grembiule, con tutta la comodità e i vantaggi di uno dei leader europei dell’abbigliamento professionale e per infanzia. Chi ha paura delle macchie?

Sia a scuola che a casa, si sa, i bambini giocano con tempere, pastelli e pennarelli, o si improvvisano piccoli cuochi per pasticciare in cucina. In tutti i casi, la scelta migliore è lasciarli divertire serenamente, prendendo ovviamente piccole precauzioni per evitare che si sporchino. I grembiuli per bambini sono studiati per offrire una protezione contro lo sporco e, al tempo stesso, garantire il massimo agio al movimento di chi li indossa. Ecco i modelli Isacco pensati per tutte le occasioni.   ....Leggi l'articolo

26 settembre 2017

Se cerchi una tovaglia idrorepellente, il consiglio è di optare per dei prodotti realizzati in poliestere. Scopriamo tutte le caratteristiche e i vantaggi di questo materiale versatile, un vero jolly per salvare tempo e fatica in contesti sia professionali che casalinghi!

Il poliestere è molto utilizzato nel settore tessile poiché non assorbe macchie e umidità, garantendo un livello di pulizia molto alto e rendendo più semplice lavare i capi. Queste caratteristiche sono i punti di forza che rendono il poliestere il materiale migliore per le tovaglie idrorepellenti. Ma i vantaggi si spingono ancora oltre. Vediamo i principali:

  1. Attraverso opportune lavorazioni, il poliestere può diventare morbido e vellutato come il cotone. Una tovaglia idrorepellente realizzata con poliestere non ha dunque nulla di invidiare al tradizionale tovagliato in cotone.
  2. Il poliestere è molto resistente a strappi e torsioni, non si stropiccia e mantiene più facilmente un aspetto pulito e ordinato.
  3. Le tovaglie idrorepellenti tessute con questo materiale non sono solo resistenti all’acqua: il poliestere può infatti vantare un elevato livello di resistenza anche a muffe e batteri, garantendo sempre la massima igiene.
  4. Il poliestere asciuga molto velocemente. Comprare una tovaglia idrorepellente realizzata con questo materiale permette quindi di ottimizzare i tempi di lavaggio e di asciugatura, e di essere pronti velocemente per la tavolata successiva.    ....Leggi l'articolo